Rabona: a new season begins

in Olio di Balena3 months ago

Si ricomincia.
Altro giro, altra corsa, altro regalo.
Si riparte.
E come sempre fisso gli obiettivi.
Stavolta sarò ancora più schietto dell'altra volta.
S A L V E Z Z A.

L'ho scritto a caratteri cubitali per cui non c' paura di sbagliarsi.
Partiamo con umiltà e poi si vedrà.
Altro motivo per cui non voglio fare proclami o lasciarmi andare a facili entusiasmi è perchè come detto spesso, qui non ci sto più capendo nulla.
Che cosa guida lo spirito di Rabona?
Perchè si vince?
Perchè si perde?
Inoltre avete notato quanto sono diventati alti gli stipendi dei top?
Comprare un giocatore fortissimo vuol dire impiccarsi col cap.
Il mercato sembra quello dei paperoni.
Chissà cosa avrebbe detto Maradona.
Troppi interessi?
Boh.
image.png
Davvero questo è il momento della sfida ma anche della disillusione.
Se prima vedevo un pattern in tutto quello che succedeva ora non più.
Chissà come andrà questa stagione.
Vedremo.
Sintonizziamoci qui ogni giorno per aggiornarci su cosa va e cosa non va e per capire gli obiettivi, le delusioni e le conferme di questo giochino.

Follow me

WEBSITE

www.serialfiller.org

INSTAGRAM

https://www.instagram.com/nellamentediunserialfiller/

TWITTER

https://twitter.com/FillerSerial

FACEBOOK

https://www.facebook.com/Nella-mente-di-un-SerialFiller-112405587217122/

Life isn't a train. It's a shit tornado full of gold..png

Sort:  

Warning! This user is on our black list, likely as a known plagiarist, spammer or ID thief. Please be cautious with this post!
If you believe this is an error, please chat with us in the #appeals channel in our discord.

Non di demoralizzare. E' dall'inizio del gioco che dico che il fattore randomico deve esser ancora ottimizzato: anche a me capita di vincere con le forti in trasferta e perdere in casa con gli npc che hanno la metà della mia forza e anche meno.

Si perde in realismo, è vero, e andrà sistemato questo aspetto, ma poiché accade a tutti (e riconosco che anche quando ho vinto i campionati i miei sfidanti hanno perso partite assurde, soprattutto nel caso della mia prima promozione, come raccontai), alla fine non va a influire più di tanto sul bilanciamento finale, non più di quanto possa accadere nella realtà con le squadre che incappano negli anni no o in quelli in cui tutto gira per il verso giusto.

Quindi non disperare e continua a programmare un percorso di crescita perché alla lunga i risultati arrivano.

Nei miei articoli avevo già scritto che dal catering e dallo shop, come ora dai due nuovi edifici, l'hotel ed il parcheggio, i guadagni sono marginali, incidono poco, però son utili magari per finanziare il rinnovo dei contratti.

Ovviamente man mano che i giocatori disposti a spendere continuano a farlo diventerà sempre più competitivo e difficile riuscire a pareggiare i conti senza spendere. Alla lunga le differenze emergeranno ma è normale sia così, avviene anche nella realtà. In futuro si potranno cercare finanziatori della squadra anche fuori dal gioco: son curioso di vedere come evolverà.